Il Sagrantino Collesole premiato al Wine Festival di New York

wine food

27 feb Il Sagrantino Collesole premiato al Wine Festival di New York

I riflettori del Wine Food Festival di New York si sono accesi sull’azienda vitivinicola Collesole portando così un intero territorio, quello di Castel Ritaldi, dove sorge la cantina, alla ribalta internazionale. L’evento svoltosi agli inizi di giugno a New York ha decretato l’edizione limitata Montefalco Sagrantino Collesole come migliore vino invecchiato tra le 80 etichette selezionate che hanno preso parte alla manifestazione tutta dedicata al vino. Inizia così con un segno di buon auspicio la seconda legislatura dell’Amministrazione guidata da Andrea Reali e confermata alle ultime elezioni.

Nella manifestazione americana la cantina Collesole ha presentato ad una platea molto interessata di addetti ai lavori americani anche l’Albarolo, un vino rosato spumantizzato, un inno al nuovo giorno, a numero limitato di bottiglie e con etichetta unica. La bottiglia numero 1 è stata donata, durante le premiazione, a Lidia Bastianich, famosa cuoca e scrittrice organizzatrice dell’evento e a capo di una prestigiosa catena di ristoranti, tra cui uno presente all’Eatitaly di New York.

Lidia Bastianich, di origini italiane, volto noto della televisione grazie anche alla fortunatissima edizione italiana di Masterchef ha apprezzato lo sforzo qualitativo portato avanti dalla cantina Collesole la quale sta implementando e diversificando la propria produzione anche con oggetti preziosi da legare strettamente alla ricchezza storico artistica del territorio e più in generale al brand del sagrantino.

Fonte: tuttoggi.info